#PAROLEBUONE

Il Team

I
Il gruppo di lavoro di #ParoleBuone è composto da: 
  • Sergio Astori, ideatore e coordinatore del progetto
  • Martina Gerosa, coordinatrice dell’area multicanalità e accessibilità
  • Luca Rolandi, coordinatore ufficio stampa
  • Silvia Sanchini, coordinamento attività di comunicazione social media
  • Lavì Abeni, grafica
  • Antonio Bianchi, redattore della versione in simboli Caa
  • Marilena Lionetti, interprete in Lingua dei segni Lis
  • Mita Graziano, interprete in Lingua dei segni Lis
  • Mauro Mottinelli, supervisore video Lingua dei segni Lis
  • Marcantonio Lunardi, videoartist
  • Ilaria Sabbatini, fotografa
  • Vera Arma, audiodescrizione e sottotitoli video formato Lis
  • Giulia Astori e Silvia Astori, realizzazione e aggiornamento dell’account Instagram
  • Sadri Faslliu, webmaster da marzo a giugno 2020
  • Luca Errani, esperto in Comunicazione Alternativa Aumentativa
  • Nicola Rabbi, redattore della versione Etr
  • WeLabo, creazione e aggiornamento sito web da marzo 2021

Media partner 
  • Radio Bla Bla, Milano
  • Share Radio, Milano
  • Radio Isemprevivi, Milano 
  • Irradio, Pagani (SA)

Hanno parlato, tra gli altri, di #ParoleBuone 
  • Regione Lombardia
  • Conferenza Episcopale Italiana
  • Avvenire
  • Corriere della sera – Buone notizie
  • Corriere della sera – Salute
  • Famiglia Cristiana
  • Il Regno
  • IntendiMe
  • Redattore sociale
  • Jesus
  • Tv2000
  • Radio Vaticana
  • SuperAbile
  • L’Eco di Bergamo
  • Università Cattolica del Sacro Cuore

#PAROLEBUONE

Sergio Astori

Chi sono

Sono papà di Giulia e Silvia e marito di Monica, immunologa clinica.
Mi appassiona conoscere ciò che ci anima come donne e uomini, e studio le situazioni di limite che possono offuscare la bellezza delle persone.
Sono cresciuto a Bergamo, poi sono diventato medico a Milano, poi mi sono specializzato a Pavia in psichiatria e psicoterapia, infine ho completato gli studi con un dottorato in Salute pubblica, scienze sanitarie e formative.
Esercito a Milano dove insegno alla Facoltà di Psicologia dell’Universita Cattolica.
Quello che credo in una frase?
In noi l’intelligenza coniugata con la coscienza è una scintilla di infinito che può fare la differenza.